0%
Attenzione: Javascript è disabilitato nel browser che si sta usando. Potrebbe non essere possibile rispondere a tutte le domande dell'indagine. Verificare le impostazioni del browser.

#PRESTOinsieme

Come stiamo affrontando la pandemia da coronavirus?

Che emozioni ci provoca questa nuova situazione di emergenza?

Come ci sentiamo? 

Parlaci di te: sarà di aiuto per un futuro migliore!

Partecipa al progetto #PRESTOinsieme, un’iniziativa di ricerca congiunta dell’Unità SANV - Alimentazione, nutrizione e salute dell’Istituto Superiore di Sanità, dell’Unità di Biostatistica, Epidemiologia e Sanità Pubblica del Dipartimento di Scienze Cardio-Toraco-Vascolari e Sanità Pubblica dell’Università di Padova e dall’Unità di Psicoterapia e Psicologia di Prochild Onlus.

Per contribuire al progetto #PRESTOinsieme basta che compili il presente questionario, in cui ti verrà chiesto di raccontaci come stai vivendo la quarantena.

I dati raccolti saranno trattati ad esclusivi fini di ricerca e divulgazione scientifica dai promotori del progetto con il supporto tecnico gratuito di Zeta Research.

Con questo tuo contributo puoi aiutare a realizzare presto un miglioramento di benessere per tutti!

***********************************************************************

Benvenuto/a nel progetto #PRESTOinsieme,

Bastano pochi minuti per completare le domande: rispondi liberamente e con garanzia di anonimità. Ogni punto di vista ed esperienza è per noi ugualmente importante!

L'esperienza di ognuno di noi può fornirci informazioni preziose per affrontare insieme le problematiche di oggi e di domani, quando questa epidemia sarà passata.

***********************************************************************

Ci sono 57 domande in questa indagine.
Questa indagine è anonima.

La registrazione delle risposte fornite all'indagine non è relativa a informazioni che consentano l'identificazione del partecipante, a meno che qualche domanda del questionario non la chieda esplicitamente.

Se è stato usato un codice partecipante per accedere a quest'indagine, questo codice non sarà registrato assieme alle risposte fornite. Il codice partecipante è gestito in un database diverso e viene aggiornato soltanto per indicare se è stata completata (o no) l'indagine. Non c'è nessun modo per abbinare i codici partecipante alle risposte all'indagine.


INFORMATIVA E CONSENSO PRESTOinsieme

Gentile Interessato,

ZETA RESEARCH S.R.L. desidera informarLa che la presente informativa viene redatta ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Europeo (EU) 679/2016 relativo alla protezione dei dati personali ("Regolamento") e della normativa nazionale, compresi i singoli provvedimenti dell'Autorità di controllo, Garante per la protezione dei dati personali, ove applicabile. Le comunichiamo, nella Sua qualità di Interessato, che Zeta Research s.r.l. potrà raccogliere presso di Lei dati a Lei relativi, qualificati come personali dal già menzionato Regolamento e che, pertanto, la stessa è tenuta, in qualità di Titolare del trattamento, a fornirLe alcune informazioni riguardanti il trattamento degli stessi Suoi dati.

Specifichiamo che per “trattamento” di dati personali, ai sensi del Regolamento, si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute da Zeta Research s.r.l. con o senza l'ausilio di processi automatizzati e applicate ai Suoi dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l'organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l'adattamento o la modifica, l'estrazione, la consultazione, l'uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l'interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

Secondo la normativa indicata, tale Trattamento sarà improntato ai principi di liceità, correttezza e trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti, secondo i principi contenuti nell’art. 5 del GDPR.

La informiamo inoltre che Zeta Research s.r.l. non tratta dati personali relativi ai minori di 16 anni. Partecipando alla survey, Lei dichiara di aver compiuto tale età. Qualora Zeta Research s.r.l. raccolga inavvertitamente informazioni personali appartenenti ad un minore di 16 anni, procederà alla eliminazione di tali dati

Ai sensi dell’art. 13 del GDPR forniamo pertanto le seguenti informazioni:

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Il Titolare del Trattamento è ZETA RESEARCH S.R.L. avente sede legale in Via Caccia, 8, 34129 TRIESTE al quale potrà rivolgersi scrivendo al seguente indirizzo di posta elettronica: info@zetaresearch.eu oppure telefonando al 040.358980.

RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (DPO)

Il Responsabile della protezione dei dati ex artt. 37 e ss. GDPR della società è individuato nella figura della società ONEMORE S.R.L. (referente Galante Ilaria) sita in Via Carnia, n. 1, Rodeano Alto, Rive D'Arcano (UD), i cui dati di contatto sono i seguenti: e-mail dpo@gruppopk.com; PEC: onemore@pec.pratikasrl.com.

DATI PERSONALI TRATTATI

Sono oggetto di trattamento i dati personali da Lei comunicati a Zeta Research s.r.l., in occasione della redazione del questionario sottopostoLe relativo alla indagine/survey organizzata dalla stessa Zeta Research s.r.l., tramite le apposite sezioni da compilare facoltativamente; altresì Zeta Research s.r.l.  raccoglie informazioni, di volta in volta indicate nello stesso questionario, che andranno necessariamente indicate, ove segnalate come tali, al fine di partecipare alla indagine/survey.

FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

Raccolta e analisi dati per l’esecuzione del PRESTO STUDY denominato PRESTOinsieme - imPact of quaRantine mEasures againST cOvid19 così esplicitate:

FINALITA’ DI RICERCA SCIENTIFICA ANONIMA (FASE 1 PRESTOinsieme) – dati non sottoposti a consenso in quanto anonimizzati

  • gestire le attività connesse e strumentali alla realizzazione ed esecuzione dell’indagine/survey organizzata dalla stessa Zeta Research s.r.l.;
  • compiere indagini e statistiche in scientifico e sociale e conseguente collaborazione alla pubblicazione dei risultati delle ricerche e indagini effettuate;

FINALITA’ DI COORTE TELEMATICA ATTIVA A SEGUITO DELLA CONCLUSIONE DELLA FASE 1 (FASE 2 PRESTOinsieme) – dati sottoposti a consenso

  • a conclusione della FASE 1 del PRESTOinsieme, gli interessati che hanno prestato il loro consenso e a seguito volontariamente rilasciato il proprio indirizzo e-mail o il proprio numero di cellulare daranno, entreranno in una coorte telematica attiva dove potranno essere contattate per questionari i cui scopi e modalità possono essere sovrapponibili alla “round” attuale.

FINALITA’ DI TUTELA IN SEDE GIUDIZIARIA – dati non sottoposti a consenso

  • ottemperare a richieste delle Autorità, enti ed organismi pubblici e ai relativi provvedimenti, per l’esercizio di diritti, anche eventualmente di terzi, in sede giudiziaria nonché in sede amministrativa o nelle procedure di arbitrato o conciliazione;
  • Adempimento obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine dell’Autorità;

Accertare, esercitare e/o difendere i diritti della Società in sede giudiziaria.

PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali che Lei ha fornito a Zeta Research s.r.l. saranno conservati per la durata corrispondente a quella necessaria per lo svolgimento dell’indagine/survey organizzata da Zeta Research s.r.l. e degli adempimenti successivi alla stessa, per un tempo massimo di 2 anni dal conferimento dei Suoi dati, a cui andrà sommato, ove ne sussista la necessità, l’ulteriore periodo normativamente previsto in ottemperanza agli obblighi di natura civilistica, fiscale e tributaria vigenti, nonché per esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria.

I dati anonimizzati verranno utilizzati per fini di ricerca scientifica e statistici.

Decorsi i termini di conservazione sopra indicati, i dati saranno distrutti, cancellati o resi anonimi, compatibilmente con le procedure tecniche di cancellazione e backup.

BASE GIURIDICA

La base giuridica del trattamento è costituita dal Suo consenso alla partecipazione alla indagine/survey realizzata da Zeta Research s.r.l. e dalla conseguente esecuzione delle prestazioni inerenti all’accettazione della partecipazione all’indagine, nonché all’invio di comunicazioni relative ad iniziative e servizi da parte delle società Zeta Research s.r.l. espressamente evidenziate;

CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei Suoi dati personali, ove indicati come opzionali nelle apposite sezioni, ha natura facoltativa; l’eventuale Suo rifiuto a fornirli non preclude la Sua partecipazione alla indagine/survey organizzata da Zeta Research s.r.l.

Qualora, invece, i dati richiesti fossero indicati come obbligatori nelle apposite sezioni, il loro mancato conferimento determina l’impossibilità di partecipare alla indagine/survey organizzata da Zeta Research s.r.l.

DESTINATARI DEI DATI

Con riferimento alle finalità sopra indicate, Zeta Research s.r.l. potrà comunicare i Suoi dati personali per le finalità di cui sopra alle seguenti categorie di destinatari:

  • soggetti delegati e/o incaricati da Zeta Research s.r.l. per l’espletamento delle attività o di parte delle attività correlate alla realizzazione ed esecuzione della indagine/survey;
  • autorità competenti (inclusi tribunali) e a cui sono sottoposte Zeta Research s.r.l. per lo svolgimento delle loro funzioni istituzionali nei limiti stabiliti dalla legge o dai regolamenti;
  • società individuate da Zeta Research s.r.l., in qualità di Responsabili del trattamento, per lo svolgimento di attività di amministrazione interna, strumentali, connesse o di supporto a quella di Zeta Research s.r.l., o in qualità di Titolari autonomi o Contitolari del trattamento.

 

L’elenco completo dei Destinatari e dei Responsabili del Trattamento nominati dal Titolare è sempre disponibile presso la sede legale del Titolare del Trattamento.

I suo dati non saranno oggetto di diffusione.

SOGGETTI AUTORIZZATI AL TRATTAMENTO

I Dati potranno essere trattati dai dipendenti delle funzioni aziendali deputate al perseguimento delle finalità sopra indicate, che sono stati espressamente autorizzati al trattamento e che hanno ricevuto adeguate istruzioni operative.

TRASFERIMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi degli artt. 44 e ss. del GDPR 2016/679 alcuni Suoi dati personali potranno essere comunicati a destinatari e Responsabili del trattamento (questi ultimi opportunamente nominati dal Titolare), con sede presso Paesi Terzi non europei, sempre secondo principi di liceità, correttezza, trasparenza e tutela della sua riservatezza.

DIRITTI DELL'INTERESSATO E RECLAMO

Relativamente ai dati personali l’interessato può esercitare i diritti previsti di cui agli artt. 15 e ss. GDPR e precisamente:

Diritto di accesso (art. 15) – consiste nell’ottenere dal Titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, ottenere l’accesso ai medesimi dati e a determinate informazioni (esplicitate nell’articolo citato) in merito ai dati di cui trattasi. Diritto di rettifica (art. 16) - Consiste nel dare la possibilità all’interessato di modificare i propri dati nel caso siano inesatti. Diritto di cancellazione (art. 17) - Possibilità da parte dell’interessato di cancellare i propri dati in possesso del titolare quando, ad esempio, viene revocato il consenso al trattamento oppure raggiunta la finalità perseguita o quando risulta illecito. Ovviamente, non sempre sarà possibile adempiere alla richiesta di cancellazione. Questo accade ad esempio quando i dati servono per adempiere ad un obbligo legale o sono necessari per la difesa di un diritto in sede giudiziaria. Diritto Opposizione (art. 21) - La possibilità di opporsi al trattamento, va garantito quando la base giuridica è il legittimo interesse o l’esecuzione di un compito di interesse pubblico. Anche questo diritto ha i sui limiti in quanto ci potranno essere casi in cui prevale l’interesse legittimo del titolare rispetto a quello dell’interessato, fondamentale sarà effettuare il giusto bilanciamento, oppure il trattamento è necessario per un compito di interesse pubblico o l’accertamento, la difesa o l’esercizio di un diritto di fronte ad un giudice. Diritto alla portabilità (art. 20) – prevede che, nel caso un trattamento sia basato sul contratto o sul consenso, in caso di richiesta, vengano forniti all’interessato i suoi dati personali in un formato strutturato e leggibile da un dispositivo automatico (json, xml, csv), questo diritto si applica solamente ai dati forniti spontaneamente e non a quelli inferiti o derivati. Diritto di revoca (art. 7) - In caso di sottoscrizione di una qualsiasi forma di consenso al trattamento richiesto dal Titolare del trattamento si fa presente che l’interessato può revocarlo in qualsiasi momento, fatti salvi gli adempimenti obbligatori previsti dalla normativa vigente al momento della richiesta di revoca.

L’interessato ha il diritto di proporre reclamo all'Autorità di controllo competente nello Stato membro in cui risiede abitualmente o lavora o dello Stato in cui si è verificata la presunta violazione.

Tutti i predetti diritti potranno essere esercitati inviando apposita richiesta al Titolare del trattamento mediante i canali di contatto indicati nella presente informativa.